Oilà! Eni per il recupero dell’olio da cucina usato

sustainability communication

Olio cucina usato - campagna Oilà per ENICi piace quando la comunicazione dà il suo contributo alla sostenibilità ambientale.

Oilà! è il nome che abbiamo studiato per l’iniziativa di Eni che coinvolge i dipendenti nel recupero dell’olio da cucina usato.

Olio alimentare che invece di finire negli scarichi domestici diventa greendiesel, un biocarburante efficiente ed ecologico.

Perché è così importante recuperare l’olio da cucina usato?

1 litro di olio da cucina gettato negli scarichi di casa può rendere non potabile 1 milione di litri d’acqua, danneggiare le specie acquatiche animali e vegetali, rovinare tubature e depuratori domestici.

L’argomento è serio, ma abbiamo deciso di affrontarlo con il sorriso. Come piace a noi. 🙂

Il cibo è protagonista della campagna di comunicazione, sotto forma di invitanti fritture e stuzzichini sott’olio. Tono friendly e leggero, ma senza fare sconti ai problemi causati da abitudini sbagliate.

Su locandine, totem, leaflet, tovagliette e infografiche abbiamo raccontato tutti i buoni motivi per effettuare un corretto smaltimento, e illustrato il procedimento di recupero e valorizzazione che trasforma l’olio da rifiuto in nuova risorsa energetica.

Insomma,“Chi recupera l’olio da cucina, mette in moto vantaggi per tutti”.

Per conoscere le altre case history di comunicazione interna e comunicazione della sostenibilità consulta la sezione dedicata.

Vuoi saperne di più riguardo le migliori strategie per comunicare la sostenibilità? Leggi qui

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram