Fincantieri ON, le idee del personale per innovare l’azienda

Internal communication

K-Change ha affiancato la più grande realtà cantieristica italiana nel lancio di un concorso di idee per coinvolgere direttamente i dipendenti nell’innovazione dell’azienda.

Il nome ideato da K-Change per l’iniziativa è FincantieriON. Il riferimento, come per il visual, è alla lampadina dell’idea che si accende, della soluzione che illumina il percorso verso il futuro.

Ogni dipendente è invitato a partecipare con una sua proposta concreta nell’ambito dell’innovazione dei processi.

K-Change realizza inoltre tutti i materiali di comunicazione online e offline (dem, digital signage, locandine…), per raggiungere con la stessa efficacia tutti i dipendenti di Fincantieri, sia quelli negli uffici dotati di pc sia quelli nei cantieri.

Il tutto con un linguaggio semplice, chiaro e coinvolgente, per motivare il maggiore numero di persone possibile a prendere parte al contest.

K-Change si occupa anche dei materiali per l’allestimento dei punti di raccolta delle idee, con la progettazione e la realizzazione di apposite urne, nelle quali ogni dipendente può presentare la propria proposta per l’innovazione dei processi produttivi e gestionali.

Quattro sessioni annuali di raccolta di idee, poi valutate da un apposito comitato che sceglie e premia come Great Idea le proposte più interessanti e innovative.

L’iniziativa dà risultati così positivi che l’anno successivo Fincantieri chiede nuovamente il supporto di K-Change per lanciare una versione di FincantieriON dedicata alle proposte sulla sostenibilità, nell’ambito della quale selezionare e premiare le Great Green Idea.

Anche in questo caso, la partecipazione e la qualità delle proposte presentate dimostrano quanto sia importante e vantaggioso per ogni azienda adottare le giuste iniziative e azioni di comunicazione interna per coinvolgere, responsabilizzare e valorizzare le proprie persone.

Visita la sezione dedicata per vedere altre case history dedicate alla comunicazione interna.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.