WE Teller Meeting, evento per TIM

Internal communication

La sfida di TIM.

TIM ha chiesto a K-Change di ideare e organizzare un evento per rafforzare ulteriormente fra i  WE Teller – gli internal ambassador di TIM – lo spirito di gruppo e di appartenenza, l’entusiasmo e l’orgoglio per il loro ruolo in azienda, incrementando le loro capacità di comunicare i temi aziendali con competenza e chiarezza, motivandoli a raccogliere le nuove sfide del cambiamento.

K-Change ha innanzi tutto scelto per l’evento un nome forte e significativo: “WE Listen, WE Share, WE Tell”, che riassume in tre parole il fulcro dell’attività dei WE Teller, cioè ascoltare, condividere e raccontare ciò che accade nella loro azienda.

 

Un format coinvolgente

La sfida (vinta) è stata quella mantenere alto il grado di engagement per tutta la durata del meeting e in tutte le attività proposte, dagli speech motivazionali agli interventi del management, fino alle attività di gruppo con la produzione di veri e propri strumenti di comunicazione da parte dei WE Teller.

Andrea Lucchetta special guest

Per il ruolo di conduttore e motivatore la scelta è caduta su Andrea Lucchetta, ex campione mondiale di volley, oggi commentatore sportivo e public speaker. Che si è confermato la persona giusta per creare quel coinvolgimento, quello spirito di evoluzione e collaborazione necessari al successo della giornata.

Lavoro di gruppo e gioco di squadra

Con la collaborazione di Lucchetta, K-Change ha coinvolto i WE Teller in attività di gruppo che avevano al centro il cambiamento e la capacità di raccontarlo.

Ad ogni gruppo è stato chiesto di:

  • ideare uno spot di 30 secondi per comunicare tematiche aziendali
  • dimostrare la capacità di veicolare temi complessi in un linguaggio semplice
  • modulare lo storytelling su diversi target

 

Ogni gruppo è stato infine invitato a presentare pubblicamente il proprio progetto, mettendo il luce le proprie capacità relazionali, di comunicazione e di sintesi.


Una grande giornata di crescita, un successo per tutti.

Output
– naming evento
– progettazione e realizzazione materiali
– ricerca e coinvolgimento presentatore/motivatore (Andrea Lucchetta)
– pianificazione attività
– coinvolgimento di oltre 130 internal ambassador TIM
– supervisione e coordinamento

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram