8 Novembre 2021

Come migliorare la comunicazione interna (e la produttività) grazie alla gamification

Come migliorare la comunicazione-interna-e-la-produttività-grazie-alla-gamification-k-changeCreare cultura aziendale, rafforzare il lavoro di squadra, fluidificare alcuni processi e mansioni di routine, migliorare la comunicazione interna: sono tutti obiettivi per il raggiungimento dei quali la gamification può essere un prezioso alleato. Vediamo come.

Gamification: cos’è e come funziona

Yu Kai Chou, il maggior esperto mondiale in materia, ha sinteticamente definito la gamification come

“l’arte di individuare tutti gli elementi divertenti ed avvincenti che si trovano nei giochi ed applicarli alla vita reale o nei business”.

La gamification nasce negli Stati Uniti inizialmente per fornire un servizio al consumatore finale (esempio le carta fedeltà per accumulare punti e ottenere premi) ma successivamente viene applicata alla comunicazione interna e alle dinamiche lavorative all’interno dell’azienda.

Il punto forza della gamification è la capacità di stimolare l’interesse umano, con lo scopo di creare o appagare desideri. Un prodotto gamificato significa obiettivi da raggiungere, livelli in cui progredire, competizione con gli altri utenti, condivisione dei propri successi e ottenimento di ricompense. 

Viene applicata a diversi campi: dalla formazione alla ricerca scientifica, dalle politiche pubbliche al settore delle banche e della finanza.

Un esempio concreto: la Ford si pose l’obiettivo di migliorare l’apprendimento dei dipendenti e decise di introdurre la gamification nella sua Corporate University. L’obiettivo era quello di formare i propri lavoratori in merito ai nuovi modelli di auto, alle tecnologie e ai sistemi finanziari. I risultati furono strabilianti: grazie alla gamification si assistette non soltanto a una crescita della Corporate University del 417%, ma anche a un aumento delle vendite. Della serie: giocando si impara… e non solo.

Quali sono gli elementi principali della gamification? 

  • Elementi di gioco

Gli elementi di gioco sono apprezzati dalle persone in quanto rendono le attività professionali più creative e stimolanti.

Una possibilità interessante è quella di stilare una classifica dei professionisti come se fossero in un videogame. In questo modo ciascun dipendente può valutare i risultati e cercare di migliorarli. Ci sono tanti altri elementi di gioco, per esempio medaglie, trofei e stelle per i dipendenti con la migliore performance.

  • Vantaggi esclusivi o benefit

Come in ogni gioco, alla fine c’è un premio che giustifica il lavoro effettuato.

Quando si tratta di gamification, stabilire premi attrattivi è di grande importanza. Ci sono varie tipologie di riconoscimenti: finanziari, come bonus o dividendi, oppure di diverso tipo come il parcheggio esclusivo o un giorno di ferie.

Al fine di selezionare il premio ideale per la gamification, bisogna avere in mente tre aspetti:

1 Il profilo del team

2 Il budget a disposizione

3 Il tipo di sfida

  • Regole ben definite

La gamification non è un semplice gioco, ma un metodo manageriale dedicato al miglioramento della performance dei dipendenti. Per questa ragione è necessario che ci siano limiti e regole ben definite. Durante il gioco, cosa si può e non si può fare? Quali risorse saranno a disposizione? Cosa sarà analizzato al fine di scalare la classifica? Come sarà scelto il vincitore?

Ogni aspetto dovrà essere chiaro e ben comunicato dall’inizio, affinché nessuno abbia la percezione di venir trattato in modo iniquo durante le fasi del gioco e in fase di designazione dei vincitori.

Quali sono i principali risultati che la gamification può portare nella comunicazione interna?

Rafforza lo spirito di gruppo

A volte negli ambienti lavorativi lo spirito di gruppo è debole o del tutto assente. Questo accade quando i lavoratori non si sentono parte della stessa famiglia a causa di conflitti che minano le relazioni e la comunicazione.

La gamification avvicina i lavoratori e li porta ad agire per raggiungere un obiettivo comune.

Aiuta la creazione di cultura aziendale

Sentirsi parte di un gruppo è fondamentale per la creazione di un clima lavorativo sano e per dare un boost alla produttività. L’uso della gamification è un asset importante che può contribuire alla creazione di quella cultura aziendale in cui i dipendenti si possano riconoscere. Non solo: laddove nei giochi la soluzione (e quindi la vittoria) fosse collegata alla conoscenza di temi corporate, i dipendenti assimileranno nozioni di cultura aziendale spinti da un sano piacere ludico, facendo propri concetti che con altre modalità avrebbero probabilmente appreso con maggiore fatica.

Rende più fluida la comunicazione interna

Spesso nelle aziende la comunicazione interna non funziona in modo ottimale. La gamification aiuta la comunicazione interna rendendola più fluida e di successo.

Grazie a questo il management e i lavoratori possono comunicare in maniera chiara, semplice ed efficace.

Facilita lo sviluppo di nuove skill

La comunicazione dipende soprattutto da skill comportamentali dei team e dei leader. Se i professionisti non sono propensi al dialogo, non importa quanto siano di qualità i canali, in quanto non ci sarà alcuna comunicazione. In questo senso, la corporate gamification aiuta a sviluppare le giuste skill in un modo più soddisfacente. Spirito di squadra, passione per quello che si sta facendo ed entusiasmo sono solo alcuni esempi.

Aiuta a migliorare gli indicatori di performance

Ci sono diversi indicatori di performance che riflettono la qualità della comunicazione, tra cui per esempio il numero di errori, i conflitti e i giorni di assenza. Migliori sono gli indicatori, migliore è la comunicazione. Fortunatamente la gamification ha un impatto diretto sul miglioramento degli indicatori per il dialogo. Aiuta, per esempio, l’aumento della partecipazione al lavoro di squadra e riduce gli errori durante la giornata lavorativa. 

K-Change è al fianco di molte aziende per la realizzazione di campagne di comunicazione interna, anche attraverso la gamification.
Scopri il progetto CruciTIM realizzato per TIM.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte Privacy.